Coronavirus: Servizi e Info utili per le persone più fragili

Tutte le informazioni, le Risorse e i servizi utili da sapere in questo periodo di emergenza sanitaria. Link e numeri dove reperire risposte alle nostre domande 

Sul territorio sono disponibili i seguenti servizi:

  • Il servizio di consegna dei farmaci a domicilio: può contattare il numero verde 800 06 55 10 (attivo h24, 7 giorni su 7), che a sua volta contatta il comitato della Croce rossa più vicino. I volontari, riconoscibili in uniforme, ritirano la ricetta presso lo studio medico o acquisiscono il numero NRE e il codice fiscale del destinatario e si recano in farmacia. I medicinali vengono poi consegnati in busta chiusa all’utente, che provvede a corrispondere l’eventuale costo del medicinale anticipato al farmacista dai volontari. Il servizio è completamente gratuito. Attraverso la consegna a domicilio è inoltre possibile richiedere lo scontrino fiscale da utilizzare per le detrazioni fiscali.
  • Il servizio di spesa a domicilio: a favore degli anziani soli e delle persone immunodepresse. È sufficiente anche in questo caso contattare il numero verde 800 06 55 10.
  • Gli operatori rispondono anche per informazioni sui comportamenti corretti da rispettare e l’iter da seguire in caso di contatto stretto con soggetti positivi. Le richieste prevedono l’intervento dei medici per una prima assistenza telefonica e per l’attivazione delle strutture ospedaliere. È disponibile un servizio di supporto psicologico per affrontare le emozioni durante il momento difficile di questa emergenza.

numeri utili

 Numeri verdi regionali per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo coronavirus in Italia (fonte: Ministero della Salute):

  • Basilicata: 800 99 66 88
  • Calabria: 800 76 76 76
  • Campania: 800 90 96 99
  • Emilia-Romagna: 800 033 033
  • Friuli Venezia Giulia: 800 500 300
  • Lazio: 800 11 88 00
  • Lombardia: 800 89 45 45
  • Marche: 800 93 66 77
  • Piemonte:
    • 800 19 20 20attivo 24 ore su 24
    • 800 333 444attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 20
  • Provincia autonoma di Trento: 800 867 388
  • Provincia autonoma di Bolzano: 800 751 751
  • Puglia: 800 713 931
  • Sardegna: 800 311 377
  • Sicilia: 800 45 87 87
  • Toscana: 800 55 60 60
  • Umbria: 800 63 63 63
  • Val d’Aosta: 800 122 121
  • Veneto: 800 462 340

 

LE RACCOMANDAZIONI DA PARTE DELLE SOCIETA’ SCIENTIFICHE, MISURE REGIONALI DI SEMPLIFICAZIONE E SUPPORTO AI PAZIENTI, MISURE DI SUPPORTO SOCIALE, COME SPIEGARE TUTTO QUESTO AI BAMBINI, ALTRE FACILITAZIONI PER TUTTI I CITTADINI

http://www.uniamo.org/covid-19-e-malattie-rare/

Assitenza a ragazzi con disabilita’

Il Decreto Legge n. 14 del 09.03.2020     link:https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/09/20G00030/SG)

art. 9, Assistenza a persone e alunni con disabilità, sancisce che:

Durante la sospensione del servizio scolastico e per tutta la sua durata, gli enti locali possono fornire, tenuto conto del personale disponibile, anche impiegato presso terzi titolari di concessioni, convenzioni o che abbiano sottoscritto contratti di servizio con enti locali medesimi, l’assistenza agli  alunni con disabilita’  mediante erogazione di prestazioni  individuali domiciliari, finalizzate al sostegno nella fruizione delle attività didattiche a distanza previste all’articolo 2, comma 1, lettera m), e alla realizzazione delle azioni previste all’articolo 3, comma 1, lettera g), del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.  59 dell’8 marzo 2020, impiegando i medesimi operatori e i fondi ordinari destinati a tale finalità, alle stesse condizioni assicurative sinora previste.

Fonte Ministero della Salute:

http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

 

SOSTEGNO PSICOLOGICO

Il Consiglio nazionale ordine psicologi ha preparato un Vademecum psicologico coronavirus per i cittadini che può essere scaricato a questo sito: https://www.psy.it/

Vengono suggerite alcune pratiche per affrontare il coronavirus:

 

1. Evitare la ricerca compulsiva di informazioni.

Abbiamo visto che è normale e funzionale, in chiave preventiva, avere paura davanti ad un rischio nuovo, come l’epidemia da coronavirus: ansia per sé e i propri cari, ricerca di rassicurazioni, controllo continuo delle informazioni sono comportamenti comprensibili e frequenti in questi giorni. E tuttavia la paura si riduce se si riflette sul suo rapporto con i pericoli oggettivi e quindi si sa con chiarezza cosa succede e cosa fare.

2. Usare e diffondere fonti informative affidabili.

E’ bene attenersi a quanto conosciuto e documentabile. Quindi: basarsi SOLO su fonti informative ufficiali, aggiornate e accreditate.

 

Al Ministero della Salute, alla Protezione Civile, e al Sistema sanitario nazionale e regionale lavorano specialisti esperti che collaborano per affrontare con grande rigore, attenzione e con le risorse disponibili la situazione in corso e i suoi sviluppi.

3. Un fenomeno collettivo e non personale.

Il Coronavirus non è un fenomeno che ci riguarda individualmente. Come nel caso dei vaccini ci dobbiamo proteggere come collettività responsabile. I media producono una informazione che può produrre effetti distorsivi perché focalizzata su notizie in rapida e inquietante sequenza sui singoli casi piuttosto che sui dati complessivi e oggettivi del fenomeno. E’ importante tener conto di questo effetto.

Fonte Consiglio Nazionale Ordine Psicologi

https://www.psy.it/

 Il servizio SAIO di Uniamo è a disposizione anche per consulti psicologici a distanza tramite la piattaforma Rings: Numero verde SAIO 800 662541 (dal lunedi al venerdi 10:00 – 13:00, martedi, giovedi e venerdi anche 14:00 – 17:00). Per ulteriori informazioni, consultare il sito di Uniamo: www.uniamo.org

Fonte Uniamo F.I.M.R.

www.uniamo.org

PREVENZIONE INDIVIDUALE

Ricordiamo in ultimo quali sono le importanti raccomandazioni da seguire per quanto riguarda la PREVENZIONE INDIVIDUALE

  • Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute.
  • Il lavaggio e la disinfezione delle mani sono fondamentali per prevenire l’infezione.
  • Bisogna lavarsi le mani spesso e accuratamente con acqua e sapone per almeno 20 secondi, fino ai polsi. Se acqua e sapone non sono a portata di mano, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcol con almeno il 60% di alcol.
  • Il virus entra nel corpo attraverso gli occhi, il naso e la bocca, quindi evita di toccarli con le mani non lavate.
  • Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci; usa fazzoletti monouso.
  • Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate.
  • Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico.
  • Contatta il numero verde 1500 se sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni e hai febbre o tosse.
  • Se stai male e hai sintomi compatibili con il Coronavirus, contatta telefonicamente il tuo medico di base o il 118, senza recarti direttamente in ambulatorio o in Pronto Soccorso (per ridurre eventuali rischi di contagio a terzi o al personale sanitario).
  • Rispetta rigorosamente solo i provvedimenti e indicazioni ufficiali delle Autorità di Sanità Pubblica: sono una tutela preziosa per te e per tutti.

L’uso regolare di queste azioni elementari riduce significativamente i rischi di contagio per sé, chi ci è vicino e la collettività tutta.

Fonte ISS – Istituto Superiore di Sanità

https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

 

Cultura per #IORESTOACASA,

quando una crisi può essere un’opportunità.

#Stiamoacasa ma senza rinunciare alla cultura!

Elenchiamo varie opportunità gratuite per godere della cultura restando a casa:

  1. L’UNESCO ha avuto la grande idea di dare accesso libero alla biblioteca digitale mondiale su internet. incollo qui il link che mi è stato inviato in modo che genitori e figli possano approfittare del tempo culturalmente. un regalo da parte dell’unesco a tutta l’umanità!  raccoglie mappe, testi, foto, registrazioni e filmati di tutti i tempi e spiega in sette lingue i gioielli e i cimeli culturali di tutte le biblioteche del pianeta. https://www.wdl.org
  2. FUMETTI NEI MUSEI ADERISCE ALLA CAMPAGNA #IOLEGGOACASA Il progetto ideato e realizzato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, in collaborazione con la casa editrice Coconino Press – Fandango e gli autori delle storie, ogni settimana mette gratuitamente a disposizione per la lettura online una parte dei 51 albi dedicati ai musei e ai parchi archeologici del Paese e illustrati da alcuni dei migliori fumettisti italiani. https://issuu.com/coconinopress

  1. Appuntamenti virtuali In ITALIA https://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1998637372.html
  2. LETTURE | Appuntamenti virtuali in ITALIA https://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1416120903.html

 

  1. MUSEI | Appuntamenti virtuali in ITALIA https://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_535911882.html

 

  1. MUSICA | Appuntamenti virtuali in ITALIA https://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_829314889.html
  2. SPETTACOLO / CINEMA / AUDIOVISIVO | Appuntamenti virtuali in ITALIA https://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1122717896.html

 

  1. La soluzione digitale è stata così adottata anche dalle istituzioni culturali italiane, a partire dal MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna che, nell’ambito della mostra AGAINandAGAINandAGAINand, dal 27 febbraio all’1 marzo sul canale YouTubeMAMbochannel (https://www.youtube.com/channel/UCif0fYzUrf9BLokyjkNmD1g) renderà fruibile in streaming Bonjour, performance ambientale di Ragnar Kjartansson in cui due attori si trovano in un villaggio francese degli anni Cinquanta.

 

  1. #IoRestoaCasa con i Musei Civici di Venezia https://www.visitmuve.it/it/iorestoacasa-con-i-musei-civici-di-venezia/
  2. Palazzo Strozzi in Contatto  https://www.palazzostrozzi.org/archivio/mostre/in-contatto/

 

  1. Musei senesi https://www.museisenesi.org/

 

  1. La fondazione cineteca di Milano ha reso gratuito il catalogo in streaming dei film. È sufficiente registrarsi.  https://www.cinetecamilano.it/biblioteca

 

  1. 10 musei da visitare stando a casa: tour virtuali e collezioni online.
  1. Pinacoteca di Brera – Milano Visita 
  2. Galleria degli Uffizi – Firenze Visita 
  3. Musei Vaticani – Roma Visita 
  4. Museo Archeologico – Atene Visita 
  5. Prado – Madrid Visita 
  6. Louvre – Parigi Visita 
  7. BritishMuseum – Londra Visita 
  8. Metropolitan Museum – New York Visita
  9. Hermitage – San Pietroburgo Visita 
  10. National Gallery of art – Washington Visita