Tutti gli aggiornamenti riguardanti le misure di contenimento del contagio a livello nazionale.Il Nuovo DPCM, lo stop ulteriore alle aziende, i divieti di spostamento e le notizie riguardanti la Regione Lombardia.

NEWS DPCM 22 MARZO 2020

Lo stop dal 25 marzo.

Nel nuovo DPCM del 22 marzo viene sancito che verranno viene chiuse tutte le aziende tranne quelle di pubblica utilità e strategiche. lo stop partirà dal 25 di marzo. nel testo dl provvedimento è stato incluso inoltre l’elenco delle imprese che non saranno costrette a fermarsi.

 CHI SI FERMA

Tra i settori che il governo ha deciso di fermare da qui a tre giorni si trovano tutte le attività legate alla filiera dell’acciaio, dagli altoforni alla lavorazione, così come tutta la filiera della metallurgia. Uno stop arriverà anche per tutte le attività di noleggio di automezzi. Si ferma anche il settore dell’edilizia, comprese le risttrutturazioni, tranne per la parte legate alle infrastrutture (è il caso del cantiere del Ponte Morandi, per intenderci). Valgono, ovviamente, tutte le limitazioni del precedente decreto, dai negozi non alimentari alle palestre, dai ristoranti ai cinema.

CHI RIMANE APERTO.

Il decreto parla di “sospensione delle attività produttive industriali o commerciali” ad eccezione delle filiere necessarie

 Supermercati
– Trasporti
– Banche
– Assicurazioni
– Servizi finanziari
– Farmacie
– Borsa
– Professionisti ed edicole

– Tabaccai

– Agricoltura e alimentare. 

– Riparazioni e meccanici. 

– Call center e vigilanza. 

– Trasporti e consegna. 

– Trasporti e consegna. 

Qui il testo integrale:

DPCM 22 MARZO 2020.pdf

 

Chiusura aziende dpcm 22 marzo

DL – ordinanza Divieto di spostamento

 Sono state inoltre varate ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale

 Il testo sancisce infatti che: 

  • Dal 22 marzo 2020, su tutto il territorio nazionale, è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano. Uniche eccezioni: comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.
  • Sono le prescrizioni contenute nell’ordinanza adottata congiuntamente dai ministri della Salute Roberto Speranza e dell’Interno Luciana Lamorgese che, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19, sarà efficace fino all’entrata in vigore di un nuovo decreto del Presidente del consiglio dei ministri, di cui all’articolo 3 del decreto legge 23 febbraio 2020, n.6.

Qui il testo integrale:

DL Ministero S+I – Divieto spostamenti

Chiusura aziende dpcm 22 marzo

Notizie utili e misure riguardanti la REGIONE LOMBARDIA:

Per quanto riguarda tutte le persone residenti in Lombardia, alleghiamo il testo integrale inerente le ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19 in materia di igiene e sanità, pubblica: limitazione degli spostamenti su tutto il territorio regionale

Qui il testo integrale:

Regione Lombardia – Ordinanza 514 del 21_03_2020

Regione Lombardia

Photo Credits:

Unsplash.com

Regione Lombardia

Free Image Vector