Il Fumetto sulla Stomia realizzato da Un Filo per la Vita Onlus sarà presentato per la prima volta in Veneto. Il Fumetto intitolato “Cappuccetto con il Sacchetto Rosso” è stato ideato per sensibilizzare e informare correttamente sulla gestione di una stomia. L’ iniziativa di solidarietà, informazione e sensibilizzazione che nasce per essere rivolta al mondo scolastico e le Asl, si terrà il prossimo 4 giugno p.v. dalle ore 10.00 presso l’Istituto scolastico Fratelli Corrà di Isola della Scala (Verona) in collaborazione con il Comune di Isola della Scala e dell’Istituto Fr.lli Corrà.

Un Fumetto per Informare, Sensibilizzare e … Sorridere

L’evento si incentrerà intorno alla presentazione del breve fumetto “Cappuccetto con il Sacchetto Rosso” contenente un vademecum e buone pratiche per una corretta gestione della stomia (esito di intervento chirurgico che ha lo scopo di mettere in comunicazione stomaco-intestino alla pelle della parete addominale) teso a parlarne in modo informale ma corretto.

L’iniziativa è stata promossa al fine di coinvolgere gli alunni, gli insegnanti e docenti di sostegno e altre figure interne alla scuola, ma anche la Asl e le Istituzioni che sono state invitate a partecipare e ad intervenire.

Il fumetto, dal titolo “Cappuccetto con il sacchetto Rosso” ha come finalità quello di sensibilizzare, informare e far sorridere sia i più grandi che i più piccini. L’associazione Un Filo per la Vita Onlus, che sostiene e rappresenta pazienti con insufficienza intestinale cronica benigna, in collaborazione con il dott. Fabio Fusaro e Dott.ssa Michela D’Astore dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, ha avviato la realizzazione del fumetto le cui illustrazioni sono state composte dal fumettista David Ferracci.

Un progetto nato inizialmente per aiutare i genitori

Un progetto informativo e di sensibilizzazione la cui finalità è quella di  rispondere ad una richiesta di supporto da parte dei genitori di pazienti affetti da IICB con stomia per ottenere maggiore ausilio nell’ambiente scolastico, da parte delle Asl e dalla comunità in generale. Sovente infatti il bambini con questa condizione si trovano a dover cambiare il sacchetto della stomia nell’orario di lezione.

Per tale circostanza è spesso, se non quasi sempre, il genitore a dover far fronte all’evenienza, permanendo per tutto l’orario di lezione al di fuori dell’aula e intervenendo al momento del bisogno.

Chi parteciperà alla presentazione

All’iniziativa interverranno Margherita Gregori, Segretaria Nazionale di Un Filo per la Vita Onlus, interverranno l’assessore all’Istruzione Federico Giordani, il prof. Stefano Gentili, vicepreside dell’Istituto Fr.lli Corrà, la dott.ssa Paola Beltrame, responsabile ADI Ospedale Villafranca, il Dott. Fabio Fusaro, medico Chirurgo Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e dott.ssa Michela D’Astore, stomaterapeuta Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Pediatrico.